Lamonato pronto al decollo con una Fabia R5

Il “poliziotto volante” ha scelto Skoda Italia Motorsport per un rientro di Marca

L’anno scorso un’uscita di strada al Taro, tappa suggestiva della serie Irc, gli è costata un piede rotto e la forzata rinuncia al Rally della Marca. Quest’anno Walter Lamonato non ha tentato la sorte, rimanendo in parcheggio fino ad ora e lavorando a un’opzione prestigiosa. Sarà infatti al via di Valdobbiadene con una Skoda Fabia R5 del team Italia Motorsport, il meglio che c’è in circolazione per quanto riguarda la vettura ceca trapiantata nel rallismo tricolore. E per non lasciare nulla al caso, il “poliziotto volante” avrà al suo fianco Rudy Pollet, ricomponendo la coppia che al Marca 2004 conquistò il terzo posto assoluto con una Super 1600, risultato storico perché per la prima volta una 2 ruote motrici riusciva a salire sul podio assieme alle world rally car. Ce n’erano ben 11 in gara, tanto che a Treviso dovettero attendere parecchi minuti l’arrivo della piccola Citroen Saxò prima di dare inizio alla cerimonia di premiazione. “Ricordo meraviglioso – sottolinea Lamonato – e praticamente irripetibile. Adesso sono pronto a una specie di tuffo nel buio, dato che la Skoda R5 non l’ho mai vista da vicino e neppure so come si mette in moto. Certo si tratta di una vettura molto performante seguita da un team di professionisti, sarà un onore poterla guidare, ma non mi nascondo le incognite di affrontare un mezzo assai impegnativo per me che arrivo dalle Super 2000”.

(Comunicato Ufficio Stampa Rally della Marca) – Carlo Ragogna, cell 320 4384799

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.